English translation below!

quadernoCiao, bentornato/a sul mio blog per un nuovo progetto da fare insieme. Anche questa volta ho pensato ad un lavoro semplice e veloce, alla portata di tutti.

Ti farò vedere come decorare in maniera molto originale e divertente un quaderno (si può usare anche un’agenda, un diario o un block notes).

In questo modo possiamo rendere unico, speciale e totalmente personale un oggetto comune come un quaderno che magari non ci piace più di tanto!

IL MATERIALE NECESSARIO

Per realizzare questo progetto ti serviranno davvero poche cose, che potresti trovare anche a casa.

  • Quaderno
  • Carta bianca
  • Pennarelli colorati
  • Scotch
  • Colore acrilico nero
  • Sapone per i piatti
  • Pennello
  • Stecchino in legno per incidere

Hai visto, non sono tanti, no? Che aspetti quindi a cimentarti in questo lavoretto?

TUTORIAL

Qui in basso potrai vedere il tutorial e quindi realizzare il lavoro di cui ti ho parlato fino ad ora. Sono molto curiosa di vedere la tua versione, quindi appena lo hai realizzato, mi raccomando, mandami una foto tramite email oppure scrivi un post sulla mia pagina Facebook. Ci conto, eh?

 


English version

quadernoHi, welcome back to my blog for a new project to do together. Again this time I thought of a quick and easy job, everyone’s reach.

I’ll show you how to decorate a notebook in a very original and funny way (you can also use a diary, a diary or a notepad).

In this way we can make a common object as unique, special and totally personal as a notebook that maybe we do not like too much!

       

SUPPLY LIST

To createthis project you will need a few things that you might find at home:

  • Notebook
  • White paper
  • Colored Pens
  • Scotch
  • Black acrylic paint
  • Dish soap
  • Brush
  • Wooden tool

You see, there are not many, right? So what are you expecting to do in this job?

TUTORIAL

Below you can see the tutorial and then do the work I’ve talked to you so far. I’m very curious to see your version, so just have it done, I recommend, send me a picture via email or write a post on my Facebook page. Do you count, huh?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *