I materiali che uso

Mi piace sperimentare, mettermi sempre alla prova, e per questo negli anni ho lavorato con molti materiali creativi. È stata un’evoluzione ma anche una sfida enorme ma mi sono divertita: ho imparato le tecniche di utilizzo di ogni materiale, mi sono allenata con creazioni di diversa difficoltà; ho imparato a capire cosa sapevo fare meglio e cosa mi piaceva di più.

Decoupage, tessuti e gomma crepla, resina epossidica

Ho iniziato con la tecnica del decoupage, ho utilizzato il fimo e i saponi e poi mi sono appassionata a tanti altri materiali creativi. Grazie al decoupage e con l’utilizzo di una carta specifica e di colori e colle adatte, ho creato degli oggetti di arredamento pregevoli, alcuni dei quali si possono trovare nelle case delle mie clienti sparse in tutta Italia.  
Dopo un po’ il decoupage non mi bastava più e così mi sono dedicata alle creazioni di oggettistica in miniatura per le case delle bambole, utilizzando un’argilla polimerica che si cuoce in forno.
Ho scoperto la gomma crepla per caso e poi mi sono appassionata anche ai tessuti e al feltro.
Negli ultimi tempi mi sto divertendo un sacco con la resina epossidica. Non è un materiale difficile da utilizzare ma richiede un sacco d’impegno per ottenere l’effetto desiderato e questo è molto stimolante. Imparo tanto con ogni creazione e dopo ogni oggetto realizzato mi sento più esperta, come se fossi ancora più dentro la materia. Date le caratteristiche di questo materiale, così versatile, resistente e di lunga durata, si possono realizzare oggetti durevoli e di estrema bellezza.

Arte e creatività ma anche semplicità

Mi piace sperimentare e conoscere nuovi materiali creativi, imparare ogni giorno, studiare ma anche ideare grazie ai prodotti di facile reperibilità, comuni nella vita di tutti i giorni.
In alcuni casi questa semplicità coincide con il riciclo e i materiali più economici ma anche questo per me significa essere creativi. Vedere un materiale inutilizzato o da buttare e immaginare cosa si può realizzare in poco tempo – e in modo semplice – mi fa amare ancora di più il mio lavoro. E allora realizzare un oggetto che sia creativo e utile insieme diventa una sfida emozionante.