forme base quilling

Ciao, bentornato/a sul mio blog per un nuovo progetto da fare insieme. Anche questa volta ho pensato ad un lavoro semplice e veloce, alla portata di tutti: ti farò conoscere le forme base per la tecnica del quilling.

Non voglio dirti altro, vediamo subito di che si tratta. Troverai il tutorial in fondo all’articolo.

CHE COS’E’ IL QUILLING?

Oggi ti propongo una nuova tecnica, il quilling, e ti farò vedere le forme base. Ma prima ti starai chiedendo cos’è il quilling.

Il Quilling o filigrana di carta è una forma d’arte che consiste nell’uso di strisce di carta che vengono arrotolate, modellate ed incollate insieme per creare disegni decorativi. La carta è avvolta intorno ad uno strumento particolare (chiamato penna) per creare una forma base. La carta viene poi incollata e queste forme vengono disposte in modo da formare fiori, foglie, e vari motivi ornamentali simili a degli ornamenti in ferro.

In passato ho ammirato tantissimo i lavori realizzati con questa tecnica: sono davvero fantastici ed è incredibile che siano realizzati semplicemente con della carta arrotolata.

Finalmente, dopo un po’ di tentennamenti e paure, mi sono decisa a buttarmi anche io in questa tecnica: sono rimasta piacevolmente sorpresa della facilità di realizzazione di alcune forme base e di alcune creazioni un pochino più complesse.

FORME BASE PER IL QUILLING: IL MATERIALE NECESSARIO

Come dicevo all’inizio, fare lavori con queste tecnica è semplice, veloce ed adatto a tutti, anche a chi è alle prime armi con lavoretti manuali.

Ti serviranno poche cose, che potresti già avere in casa o comunque trovare nei negozi di belle arti. Se invece preferisci comprare online, ove possibile, ti lascio anche i link per acquistare il materiale sul web.

  1. Carta colorata in striscioline (http://amzn.to/2raaFgx)
  2. Strumento a penna (http://amzn.to/2ra0it6)
  3. Colla vinilica classica
  4. Cerchiometro
  5. Spilli da cucito

Hai visto, non sono tanti, no? Sono sicura che avrai a casa molti di questi oggetti, come ad esempio gli spilli da cucito e la colla vinilica.

FORME BASE PER IL QUILLING: SUGGERIMENTI UTILI

Prima di lasciarti al tutorial vero e proprio, vorrei darti qualche piccolo suggerimento e consiglio che potrebbe esserti utile per la realizzazione del progetto.

Se non vuoi acquistare le carte online già tagliate oppure non ti piacciono le colorazioni proposte, potresti usare la macchina della pasta con l’apposito strumento che generalmente si usa per fare le tagliatelle e tagliare la carta che più ti piace.

Quando usi il cerchiometro, ti consiglio di metterci sotto del sughero: una volta messa la colla sulla carta, puoi usare lo spillo da cucito per bloccare la carta e far aderire la colla, semplicemente fissandolo nel sughero.

 

FORME BASE PER IL QUILLING: TUTORIAL

Qui in basso potrai vedere il tutorial e quindi realizzare il lavoro di cui ti ho parlato fino ad ora. Sono molto curiosa di vedere la tua versione, quindi appena lo hai realizzato, mi raccomando, mandami una foto tramite email oppure scrivi un post sulla mia pagina Facebook. Ci conto, eh?

The following two tabs change content below.

Ultimi post di Sephila (vedi tutti)

, , , , , , , , , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *